Expo Milano mancano 700 giorni

Mancano meno di 700 giorni al’Expo 2015 ma curiosamente nessuno ne parla. Sarà che stiamo diventando un popolo di depressi, ma sembra quasi che, per qualche malaugurato cataclisma, l’Expo, come dice Michele Serra, in uno strepitoso editoriale che si può leggere qui sia poco più di uno scherzo inventato dai politici per farci credere che nel nostro paese ci sarà la più grande esposizione del mondo. Leggetelo, è esilarante.

Uno slancio di fiducia

Scherzi a parte, è un gran peccato, a pensarci bene, che non sia diffusa la consapevolezza che questo evento potrebbe invece essere un’opportunità per darci una botta di fiducia. Ora che l’accordo per l’occupazione dei giovani che ci lavoreranno, a tempo determinato ovvio, è stato bene o male concluso, ora che appalti e subappalti, con i soliti inciuci ovvio anche questo, sono stati assegnati, ora che la macchina organizzativa, con le solite inefficienze, si è messa in moto, se ne potrebbe parlare.

Esposizione universale

La deadline s’avvicina…parliamone

La Camera di commercio di Milano ha calcolato che solo l’indotto produrrà 24,7 miliardi. Ci saranno più o meno 20 milioni di visitatori e, per il settore turistico, si calcola un bottino di 4,8 miliardi. Mostre, manifestazioni, dibattiti, incontri, eventi… tutto confluirà nella celebrazione di un’impresa che si fonda su un concetto, questo sì molto interessante: Nutrire il pianeta, energia per la vita, per il momento, è l’unica cosa bella, intelligente, fatta e finita. Avremo, sperando che lo finiscano in tempo, il Padiglione Italia simbolo delle nostre ‘bellezze’ paesaggistiche e enograstonomiche. Le quali, malandati come siamo, sono pur sempre un punto di forza incontestabile.

Un’opportunità per le aziende di stampa

Per le aziende che operano nella stampa, potrebbe essere una grande opportunità…  Almeno creare occasioni d’incontro, richiami sul territorio, dimostrare che siamo ancora un vivaio di talenti, di eccellenze produttive, di innovazioni tecnologiche…inventarsi qualcosa dove il settore  si esprima sul tema del food, un fuori Expo, una vetrina, un temporary shop allestito…perchè no? Vi è già un accordo di cooperazione tra Expo 2015 e la Word Packaging Organization che si impegnerà a sostenere la manifestazione visto che, in concomitanza, si terrà Ipack-Ima. la fiera dedicata alle soluzioni tecnologiche per il packaging, praticamente a due passi dall’Expo, qualche padiglione più in là.

dsc02540

Cooperare, organizzarsi, esibire i talenti

Tutto sommato Milano dal 1 maggio al 31 ottobre del 2015 sarà invasa da imprenditori, buyer, ricercatori, espositori. E non sarebbe una cattiva idea mettere in mostra, tutti insieme, le eccellenze e le novità del settore. Certo, non è facile: occorre fare sinergia, non basta proporsi, occorre pensarci in tempo, rendere fruibili i saperi, le aziende, le applicazioni, e farlo attraverso un faticoso e impegnativo lavoro di rete. Insomma cooperare, organizzarsi, coordinarsi. Ma il banco di prova è altissimo. Almeno proviamoci…a raccogliere qualche idea. Il calendario scorre inesorabile e mancano meno di 700 giorni. Che sembrano tanti ma non lo sono.

Annunci

6 pensieri su “Expo Milano mancano 700 giorni

  1. Forza ragazzi. Dobbiamo crederci. Nel nostro piccolo ci siamo consociati in rete con altre 6 aziende del vicentino. E per noi bresciani non è facile ( http://www.silca.com). La rete si chiama Nexum e propone servizi stampa a 360° (www.nexumitalia,com). Inoltre, non sarà come un temporary shop in corso Montenapoleone a Milano, ma presso la ns azienda vicino Brescia allestiremo uno show room con esposti tutti i prodotti della ns rete. Non ci rimane altro da fare che pubblicizzarlo sul web. Noi continuiamo a crederci ed è bello essere rinfrancati da articoli come quello di Anna su Print. Ciao a tutti e buon Expo 2015. Gianbattista Salada
    gbsalada@alice.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...